La città che si muove

Uno degli obiettivi del Festival è sempre stato porsi in dialogo con la rete delle realtà che quotidianamente lavorano sul territorio sul tema delle migrazioni. 

Dal 2020 questo dialogo si è trasformato in un lavoro di ricognizione per individuare e raccontare luoghi, situazioni, buone pratiche presenti nella città migrante attraverso punti di vista inediti o inesplorati, iniziative che poco si conoscono o sono del tutto invisibili.


Dal lavoro svolto durante i vari incontri è nata la Mappa delle Realtà, una trasposizione grafica delle realtà incontrate con indicazioni degli ambiti di interesse e delle attività svolte.

La città che si muove

 

 

Uno degli obiettivi del Festival è sempre stato porsi in dialogo con la rete delle realtà che quotidianamente lavorano sul territorio sul tema delle migrazioni. 

Dal 2020 questo dialogo si è trasformato in un lavoro di ricognizione per individuare e raccontare luoghi, situazioni, buone pratiche presenti nella città migrante attraverso punti di vista inediti o inesplorati, iniziative che poco si conoscono o sono del tutto invisibili.

Dal lavoro svolto durante i vari incontri è nata la Mappa delle Realtà, una trasposizione grafica delle realtà incontrate con indicazioni degli ambiti di interesse e delle attività svolte

Il blog

Hello world!

Welcome to WordPress. This is your first post. Edit or delete it, then start writing!

Read More

Festival delle migrazioni

Arte, Teatro e Letteratura
Un evento organizzato da AlmateatroAMA Factory e Tedacà